Notizie in rilievo

Applicazione SUE San Donà di Piave (android)

25/01/2018

E' disponibile per il download l'applicazione per Android SUE San Donà di Piave.

L'applicazione SUE del Comune di San Donà di Piave permette di:
- Verificare lo stato delle pratiche presentate allo sportello unico, sia da parte dei tecnici che dei cittadini;
- Verificare la veridicità di un permesso di costruire rilasciato dal Comune;
- Visualizzare la destinazione urbanistica del proprio lotto;
- Effettuare ricerche sul portale delle pratiche edilizie.

L'App è stata sviluppata in collaborazione con Datapiano s.r.l.

Per scaricare l'applicazione scansiona il QR Code. Potrebbe essere necessario scaricare dal Play Store una App per la scansione del codice, oppure dal tuo smartphone scarica il file allegato.

QR_Code App


Nuovo Regolamento Edilizio Tipo

22/01/2018

Incontro riservato ai Sig. Tecnici Professionisti che operano nel Comune di San Donà di Piave

Nei prossimi mesi dobbiamo approvare il nuovo regolamento edilizio tipo (R.E.T.) previsto dalla legge statale. 

Di conseguenza saranno modificate le norme tecniche operative del P.I. 
Ci saranno anche altre novità importanti......... 

Mercoledi 24 gennaio alle ore 17.00 presso il centro culturale Da Vinci illustreremo tutta la problematica. 

Siete calorosamente invitati. 

Abbiamo inoltre la speranza di poter formare un gruppo di 10-15 persone per approfondire successivamente le bozze del regolamento in modo da valutare le conseguenze che le nuove norme avranno sull'attività edilizia. Se ci fossero più persone potremmo fare anche più gruppi. 

Danilo Gerotto 
S.U.E.


VUOTI A RENDERE - Riuso temporaneo immobili dismessi

25/10/2017

Vuoti a rendere

L’Amministrazione Comunale di San Donà di Piave intende promuovere e facilitare i processi di reimpiego del patrimonio immobiliare esistente dismesso, non utilizzato, vuoto, attraverso lo strumento del riuso temporaneo, recentemente approvato dalla Regione Veneto (L.R. n. 14/17).

Il recupero degli spazi urbani, attraverso il cambiamento della loro destinazione d’uso originaria, rappresenta oggi una grande opportunità per rigenerare tessuti urbani, ma anche sociali, spesso compromessi (quasi) irrimediabilmente.

Il riuso temporaneo consente e stimola l’emergere di nuove interazioni, tra gli spazi vuoti della città e nuove comunità di persone, è incontro, è luogo di relazioni che diventano alleanze.

E il primo luogo in cui queste alleanze possono germinare e prendere vita è nell’incontro con voi Professionisti, il cui ruolo è più che mai centrale nel creare nuove occasioni di sviluppo, crescita e opportunità.

In quest’ottica di dialogo e “contaminazione” reciproca di idee, riportiamo in allegato l’avviso e la delibera con i criteri relativi all’iniziativa “VUOTI A RENDERE”, perché ognuno se ne possa fare portavoce informando gli interessati proprietari degli spazi o “proprietari” delle idee.

Allegati:

Avviso

Delibera di C.C. n. 65 del 3 agosto 2017

Allegato A - Criteri

 


Avviso pubblico: raccolta proposte accordi pubblico-privato art. 6 L.R. 11/2004

05/10/2017

Si comunica che, ai sensi dell’art. 12 della L. n. 241/90, è stato pubblicato in data odierna l’”AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI PROPOSTE DI ACCORDO PUBBLICO-PRIVATO AI SENSI DELL’ART. 6 DELLA L.R. 11/2004”  (approvato con D.G.C. n. 182 del 14/09/2017) per consentire alle imprese ed ai privati interessati di presentare le proprie proposte di nuovi interventi pianificatori aventi rilevante interesse pubblico.

 

In allegato la delibera di Consiglio Comunale n. 52 del 06/07/2017 di approvazione delle “LINEE GUIDA PER L’ATTUAZIONE DI ACCORDI TRA SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI AI SENSI DELL’ART.6 L.R. 11/04”, e i relativi criteri (allegato A).

 

Allegati:

Avviso Pubblico

Delibera C.C. n. 52

Allegato A - Criteri


Urban Center

29/09/2017

Locandina Urban Center.

Il Sindaco Cereser Andrea Vi invita a visitare nei giorni 30 settembre 1 e 2 ottobre l'Urban Center presso gli spazi dell'edificio della Confrutta di via Pralungo dove saranno esposti i progetti della Porta Nord.

Sempre presso gli stessi locali si terranno alcuni incontri come da programma in allegato.

Vi aspettiamo.


Scarica allegato